Pavimenti residenziali in LVT

Il pavimento vinilico di nuova generazione, chiamato LVT, è un prodotto notevolmente strutturato con una resa realistica dei decori superficiali (effetto legno, pietra, metallo) ed è anche estremamente resistente.

Un pavimento in LVT, rispetto a uno in parquet o in laminato, è molto più robusto, flessibile e impermeabile e, rispetto a un pavimento in ceramica non è soggetto a rotture in caso di cadute di oggetti pesanti.

La sua particolare struttura interna, inoltre, ne favorisce il riscaldamento termico ed è particolarmente adatto per l’utilizzo del riscaldamento a pavimento.

Pavimele realizza pavimenti residenziali in LVT che rispondono perfettamente a queste caratteristiche e che grazie all’innovativo sistema di incastro a clic, vengono posati senza l’ausilio di colle o adesivi.

I pavimenti residenziali in LVT di Pavimele sono inoltre adatti sia su pavimenti nuovi, sia su vecchie superfici perché non necessitano di demolizione del supporto sottostante, costituiscono quindi anche un risparmio in termini di tempi e costi.

Le principali qualità di un pavimento residenziale in LVT:

  • Resistente all’usura
  • Resistente all’acqua
  • Igienico e antibatterico
  • Facile da pulire
  • Antiscivolo (R10)
  • Resistente al fuoco (classe Bfl-S1)
  • Fonoassorbente
  • Può essere smontato e riposizionato
  • Rifiniture di alta qualità
  • Totalmente personalizzabile

Dove può essere applicato un pavimento residenziale in LVT:

  • Abitazioni
  • Ville
  • Hotel
  • Ristoranti
  • Negozi
  • Centri commerciali
  • Uffici

E in tutti quegli ambienti dove si richiede una pavimentazione esteticamente d’impatto.